venerdì 15 marzo 2013

Molix Contest. The reports: boogieman88


Continuiamo con la rassegna dei report relativi al Molix Eging Contest in corso sul Mercatino della Pesca ed ormai prossimo alla chiusura.. I premi sono stati messi a disposizione dallo sponsor principale, la Molix, ed ai loro noi abbiamo aggiunto qualcuno dei nostri gadget.. 
Il report che andiamo a leggere è stato pubblicato da boogieman88, un collega spinner di Martina Franca..
Buona lettura..

Oggi dopo una mattinata al limite dell'esaurimento nervoso decido di ritagliarmi un paio d'ore nel pomeriggio da dedicare alla mia più grande passione....la pesca sportiva. Consultando il meteo le condizioni portavano venti da sud abbastanza sostenuti e cielo abbastanza limpido, avendo poco tempo a disposizione decido di rimanere a Bari città anche se a detta di tutti i miei conoscenti i calamari non sono ancora entrati nel porto e chissà se sarebbero mai entrati. Io non dò molto peso a queste parole anche perchè i cappotti mi piace collezionarli e decido di provare ugualmente. In 15 minuti sono sullo spot, sono quasi le 17:00 mi rendo conto che le ore di sole stanno aumentando progressivamente. Lo spot è composto da una franata di massi, ne scelgo uno comodo e mi accingo a montare la mia adorabile cannetta da eging. Non sò com'è il fondo, decido di iniziare a sondare il campo con un egi economico che simpaticamente chiamo kamikaze. Grazie al forte vento proveniente dalle mie spalle e al sottilissimo trecciato 0,6 i miei lanci sono olimpionici; c'è una forte corrente laterale, è una situazione che mi piace anche se è sento dire che a livello di catture è negativo.
Non è ancora calato il sole che tra una jerkata e l'altra sento improvvisamente bloccarsi la canna con 3 veloci pompate, il primo pensiero è quello di aver preso un calamaro, di tanto in tanto sento delle potenti pompate, è lui! inizio un lento recupero...lento recupero....lento recupero ma dove ho lanciato?!?! sicuro del cappotto non ho pensato a portarmi dietro un guadino, incrocio le dita e spero di sollevarlo di peso. Ci sono riuscito!! Contento della cattura me la sghignazzo un pò e faccio subito una foto da mandare in tempo reale ai miei amici che quest'anno sono dell'idea "non sono ancora arrivati inutile provare e se ce n'è qualcuno sono microscopici"


Dopo aver "operato" il calamaro continuo a pescare, dopo 15 minuti diventa buio, non avendo sentito zone sospette sul fondo decido di montare un egi più quotato, al primo lancio altra cattura, un altro bel calamaro simile al precedente come grandezza. Molto bene direi! Guardo l'orologio e le mie due orette stanno per terminare, devo tornare a studiare. Voglio fare un ultima prova e vedere se ci sono seppie, cammino sul molo facendo lanci a caso e cerco il punto in cui termina la corrente, non perchè non mi piacesse pescare in corrente ma perchè penso che la corrente fà scarrocciare il mio egi sul fondo facendomelo incagliare più facilmente e siccome le finanze sono limitate meglio non rischiare. Faccio un paio di passaggi sul fondo con il kamikaze e poi monto un bel 3,5 watermelon per cercare una bella seppia. Tempo 10minuti che sento la "busta"...bustina direi, forse è più grande l'egi che lei. 


Il contest è ormai alla fine per cui domani non saranno più accettati nuovi report e si passerà alla votazione dei migliori e successivamente alla consegna dei premi.. 



Appena conclusa la pubblicazione di tutti i report partecipanti vi chiederemo di votare la foto migliore cui assegnare il primo premio..

Nel frattempo grazie a tutti coloro che hanno partecipato e buona lettura..




Nessun commento:

Posta un commento