mercoledì 14 dicembre 2011

Seaspin: Italian Lure's Cradle

Quando si apre una finestra che per un pò si è tenuta chiusa, consentendo all'aria fresca ed alla luce di entrare anche da quell'apertura, tutto lo spazio circostante sembra assumere un differente aspetto ed ogni volta che le guardiamo attraverso scopriamo qualcosa di nuovo, nuove prospettive e nuove realtà che sino a quel momento erano rimaste soltanto nella nostra immaginazione.

La stessa sensazione la proviamo ogni volta che il brand tutto italiano SEASPIN, ci mette al corrente di aver trovato, dietro quella finestra, un nuovo giocattolo per il nostro animo da bambini.

Così, per come abbiamo avuto il piacere di essere i primi a presentare tutte le ultime novità, dalla fase di studio al vero e proprio lancio in produzione, anche questa volta possiamo regalare ai nostri sensi assetati di aria fresca e nuova luce le ultime creazioni frutto della fantasia e della creatività inarrestabili che sembrano ormai avere pervaso i progettisti Seaspin presentandovi un piccolo ancora in fasce e mostrandovi come gli ultimi nati siano invece cresciuti bene e pronti al mondo..


Proto-T (nome ancora in fase di studio) è un piccolo Jerk Minnow da 95 mm per 19 gr. di quelli dal peso specifico elevato, che volano lontanissimo e che tanto piacciono a chi come me si diverte con i pelagici da terra e non, ma che si è trovato spesso a non avere nelle proprie plano qualcosa di relativamente piccolo, pesante, da lanciare controvento e che non affondasse come un piombo.


La sua profondità di lavoro è di circa 50-100 cm e verrà dotato, con tutta probabilità di due ancorette del 4.

Del Leppa Jig ne avevamo già parlato in passato ma adesso sappiamo sicuramente qualcosa in più da mostrarvi, per esempio tutti i colori disponibili:


Verrà realizzato in taglie da 22 gr. 33 gr. e 44 gr. cui si aggiungeranno, come avrete intuito dalla progressione numerica anche un 11 gr. ed un 55 gr. tutti armati come da foto con un bellissimo e generoso amo singolo made in Seaspin il Gamu.

Le livree come si vede in foto sono molto belle e presentano una doppia applicazione olografica, una sul corpo ed una nello specchio posteriore, per accentuarne i bagliori prodotti durante il nuoto. Molto particolare il bianco, colore che amo moltissimo e che sono convinto fortemente faccia molto spesso la differenza in pesca, che presenta due lati del tutto diversi in quanto a colorazione.


I nuovi Buginu li conoscevamo per averne parlato già ma questa meravigliosa foto è troppo bella per non mostrarvela. E' già un grande artificiale e con le nuove release farà partale molto spesso ed ancor di più di sè..


Che dire di più? Di certo è ormai chiaro che dietro quella finestra c'era un mondo ed oggi mi chiedo come mai non sia stata aperta prima :)

Aspettiamo la prossima sbirciata ed intanto proprio i come bambini, noi ci "guardiamo le figure" nell'attesa di poterci giocare :)



3 commenti:

  1. Esos modelos de señuelos prometen mucho para la pesca de la lubina el Buguinu articulado,Leppa jig y Proto-T.

    Un saludo desde España

    RispondiElimina
  2. Si algo he comprobado, ya que he podido disfrutar de los señuelos Seaspin, es que todos, absolutamente todos (en todos los tamaños) son excelentes pescadores: Mommotti, Bujinu, Pro Q, Coxeida, Lepa jig... capaces de capturar todo tipo de especies. Vuelan muy lejos, son preciosos, aguantan castigo...
    Enhorabuena a Seaspin ;)
    Saludos.

    RispondiElimina
  3. Bellissimi soprattutto il leppa e i buginu..
    ma il buginu snodato non era solo in due sezioni è stato modificato?

    RispondiElimina